Progetto VALMALENCO CARDIOPROTETTA

Creato 08 Marzo 2019
Visite: 107

La Croce Rossa Italiana - Comitato di Sondrio, insieme all'Unione dei Comuni Lombarda della Valmalenco, ha promosso il progetto "VALMALENCO CARDIOPROTETTA". 

L'azione si prefigge il fine di garantire una migliore gestione delle situazioni di emergenza/urgenza in caso di arresto cardiocircolatorio sul territorio della Valmalenco, mediante:

1. l'installazione sul territorio della Valmalenco di un numero adeguato di defibrillatori semi-automatici (DAE);

2. la formazione di cittadini all'utilizzo del DAE.

A Lanzada i defibrillatori sono già installati presso la sede del comune, la Farmacia dott. Orseniga, il centro sportivo Zenith Pradasc e il Centro Sportivo di Tornadri.

Per quanto riguarda la formazione dei cittadini è possibile scaricare i modelli allegati o rivolgersi allo sportello anagrafe dei comuni di Lanzada, Caspoggio e Chiesa in Valmalenco e utilizzare:

icon il modulo di iscrizione per iscrizione singola;

- il foglio raccolta dati - icon prospetto excel per le iscrizioni cumulative (associazioni sportive, di volontariato, ecc.);

Il modulo e le eventuali richieste di informazioni dovranno poi essere inviati ai seguenti indirizzi:

DANIELE FARINA - Referente Locale Gruppo Valmalenco: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure

BRUNO MARVEGGIO - Delegato Provinciale Area I: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Successivamente alla raccolta delle adesioni la CRI procederà alla programmazione delle attività formative (sia corso integrale che corso di aggiornamento).